Municipio S. Antonino
Via Municipio 10
6592 Sant'Antonino
tel. 091 850 20 90 | fax 091 850 20 99
Casella Postale 446
cancelleria@santonino.ch
Orario degli sportelli
Lunedí - Venerdí
dalle 14.00 alle 17.00
Cerca nel sito  |  Sitemap
mercoledì 14 novembre
Consuntivi

Consuntivo 2017: risultato all'insegna della continuità

 

 

Il Municipio di S. Antonino comunica che il Consuntivo 2017 del Comune chiude positivamente, con un utile d’esercizio superiore al mezzo milione che, dopo un ammortamento straordinario di 570'000.00 fr., si fissa a ca. 52'000.00 franchi. Questo risultato tiene conto della riconferma del moltiplicatore d’imposta fissato al 65% ed è stato possibile anche grazie ai buoni risultati delle persone giuridiche. Grazie infatti alle loro sopravvenienze, non prevedibili anticipatamente, si è potuto registrare questo nuovo considerevole ammortamento straordinario.
 
La spesa pubblica, senza considerare l’ammortamento straordinario citato in precedenza, si attesta a 9.4 mio di fr., superiore del 7% rispetto a quanto preventivato. Lo scostamento è riconducibile principalmente all’aumento della partecipazione del comune ai costi nell’ambito sociale (+ 0.7 mio) che è valutata proporzionalmente all’aumento del gettito fiscale. I costi direttamente controllabili dal Municipio per contro sono rimasti in linea con quanto valutato a preventivo. Per quel che concerne le entrate, si registra una maggior entrata fiscale delle Imposte alla fonte e delle imposte personali, nonché, come anticipato, delle sopravvenienze fiscali.
 
Sul fronte degli investimenti si registrano 2.85 milioni lordi. Oltre la metà di questo importo è stato assorbito dal risanamento e ammodernamento della rete viaria e delle rispettive sottostrutture. Circa 0.7 milioni per la realizzazione del nuovo Eco centro comunale già parzialmente in uso da inizio anno e che verrà innaugurato nel corso dei prossimi mesi. 0.2 milioni sono stati devoluti a sostegno della locale società di calcio per l’obbligatoria operazione di messa in sicurezza del campo da gioco. Il restante rappresenta alcuni interventi minori suddivisi nei vari dicasteri.
 
Il buon risultato conferma le previsioni a Piano finanziario dove si prevede una sostanziale stabilità finanziaria del comune sul medio termine.
 
Anche per quanto riguarda l’Azienda Acqua Potabile il consuntivo chiude con un utile d’esercizio pari a poco più di 50 mila franchi che, dopo un ammortamento straordinario di fr. 50’000.00, presenta un utile netto di fr. 1'449.93.
 
Gli investimenti di poco superiori a 282 mila franchi sono stati principalmente utilizzati per l’ammodernamento e il potenziamento del serbatoio al Ronco Margnoni e, in misura minore, per interventi sulle condotte.
 
Si rimarca come l’Azienda Acqua Potabile riesca a garantire dei buoni risultati di gestione con una situazione finanziaria positiva, garantendo il continuo ammodernamento degli impianti con degli interessanti tassi d’investimento, pur rimanendo con la fatturazione al minimo delle tasse d’uso. La politica di ammortamenti straordinari adottata anche per l’Azienda Acqua Potabile ha quale obbiettivo di preservare questa buona situazione economica garantendo nel contempo gli importanti investimenti in previsione nei prossimi anni.
 

 

L’acqua erogata agli abbonati è stata di 331’072 m3 ed ha permesso la devoluzione di fr. 3'350.00 per l’azione 1 centesimo, contributo destinato al sostegno di progetti umanitari concernenti l’erogazione di acqua potabile nel mondo.