Municipio S. Antonino
Via Municipio 10
6592 Sant'Antonino
tel. 091 850 20 90 | fax 091 850 20 99
Casella Postale 446
cancelleria@santonino.ch
Orario degli sportelli
Lunedí - Venerdí
dalle 14.00 alle 17.00
Cerca nel sito  |  Sitemap
sabato 30 maggio
Rifiuti

 

 

Il Municipio informa in merito all'introduzione dal 1. gennaio 2020 della tassa sul sacco, a cui l'Esecutivo ha dovuto adeguarsi in seguito alla votazione popolare cantonale del 21.05.2017. La nuova Ordinanza prevede una tassa base e una di smaltimento mediante la vendita dei sacchi. Non sarà quindi più ammessa la distribuzione gratuita come in passato, ma i sacchi dovranno essere interamente acquistati secondo il proprio fabbisogno. Eventuali scorte dei sacchi ufficiali potranno essere utilizzate fino al loro esaurimento, in quanto il colore verde del sacco ufficiale non verrà modificato.

 

 

Rivenditori autorizzati alla vendita dei sacchi dei rifiuti del Comune S. Antonino (colore verde): 

 

 

Coop, Via Serrai 10, 6592 S. Antonino

Manoir, Via Industrie 3, 6592 S. Antonino

Migros, Via Serrai 5, 6592 S. Antonino.

 

 

Presso i rivenditori elencati sarà possibile acquistare i sacchi nel formato conosciuto finore e cioè da:

 

 

17l in rotoli da 10 sacchi al prezzo di fr. 5.50 al rotolo;

35l in rotoli da 10 sacchi al prezzo di fr. 11.00 al rotolo e

110l in rotoli da 5 sacchi al prezzo di fr. 17.50 al rotolo.

 

Inoltre sarà sempre possibile acquistare i sacchi presso la Cancelleria comunale.

 

 

I braccialetti per i cassonetti dei rifiuti da 800l andranno acquistati presso la Cancelleria comunale al prezzo di fr. 26.00 (IVA compresa) al pezzo.

 

 

La raccolta dei rifiuti soldi urbani a S. Antonino è organizzata in punti di raccolta disposti omogeneamente sul territorio.

 

 

L'Ecocentro in Via Campo Sportivo è il luogo di raccolta differenziata dei rifiuti avente lo scopo di incentivare e di incrementare le raccolte separate, riducendo i costi di raccolta e di smaltimento (vedi circolare informativa per i giorni e orari di apertura  e Ordinanza Municipale "Accesso e uso Ecocentro" del 16.12.2019).

 

 

In aggiunta è presente un secondo centro di raccolta rifiuti più piccolo "Mota di zopp " in collina.

 

 

Il deposito della carta o dei cartoni sarà possibile tutti i giorni feriali presso l'Ecocentro, o nelle 9 specifiche postazioni nei giorni prestabiliti (vedi calendario e cartina sul retro).

 

 

La raccolta dei rifiuti ingombranti (massimo 20 apporti annui gratuiti) è possibile all'Ecocentro, nei giorni ed orari di apertura dell'apposita benna (vedi circolare informativa), fino ad un massimo di 1 mc per apporto e massimo una volta a settimana. Oltre questo quantitativo devono essere depositati negli specifici giorni di raccolta (vedi calendario) ed il punto di raccolta è previsto nei parcheggi presso il centro comunale (vedi anche dichiarazione di provenienza ingombranti). Ogni mc sarà considerato un apporto. Quantitativi superiori ai 20 apporti vanno smaltiti direttamente e con pagamento diretto presso le ditte specializzate secondo tariffa applicata da quest'ultima (da un minimo di fr. 10.00 ad un massimo di fr. 50.00 per ogni quintale IVA compresa). Il quantitativo degli apporti di ingombranti sarà registrato nella tessera di identificazione da parte del personale comunale.

 

 

Gli scarti vegetali (non comprendono scarti da cucina bensì quelli provenienti da ordinari lavori di giardinaggio e orti) si possono depositare volume max. 2 sacchi da 100 L a settimana presso l'Ecocentro comunale. Oltre tale quantitativo devono essere depositati tramite l'apposita tessera presso la ditta Tricomix SA, Via ala Capelina 5, 6593 Cadenazzo, negli specifici orari d'apertura (vedi circolare informativa). L'apposita tessera per lo smaltimento presso la Tricomix SA è venduta presso la Cancelleria comunale e vale per 5 smaltimenti durante l'anno civile d'acquisto della stessa (fr. 25.00 IVA compresa).

 

 

Per i rifiuti speciali viene organizzata una raccolta separata secondo indicazioni specifiche (vedi calendario).

 

 

Si ricorda che il deposito dei rifiuti nei contenitori comunali  può avvenire solo se muniti dell'apposita tessera di legittimazione annuale. In caso di smarrimento della tessera di legittimazione, la stessa viene sostituita da un duplicato al costo di fr. 40.00.

 

 

Invitiamo l’utenza a voler rispettare le direttive indicate e di riflesso a effettuare le consegne differenziate, ciò che contribuirà a contenere le spese e a rendere più efficiente il servizio.

 

 

 

Fatturazione
La tassa base annua per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti è regolata dalla preposta ordinanza e viene prelevata una volta l’anno nel mese di dicembre. Per i domiciliati che arrivano o partono dal comune, il costo viene calcolato in funzione dei mesi trascorsi nel comune, ritenuto un importo minimo di fr. 30.00.